FONDAZIONE DISCANTO

La Fondazione Discanto trae origine dall'attività realizzata fin dal 9 settembre del 1993 dall'Accademia d'Arti Discanto, di cui va a perpetuare la tradizione storica e i valori ideali. Progettazioni culturali, articolate e complesse, sviluppate negli anni a livello nazionale ed internazionale, hanno consentito di collocarsi tra le strutture di riferimento più evolute del panorama nazionale ed europeo. Di fondamentale importanza è lo sviluppo di partenariati nazionali ed internazionali con Enti pubblici e realtà private, che a vario titolo operano nel mondo dell’arte, della cultura, dello spettacolo, dell’istruzione, della formazione, del sociale, dell'ambiente e del turismo, come strumento di innesco e volano, atto a favorire una costante ricerca dei sistemi più avanzati ed evoluti.

La Fondazione Discanto si prefigge lo scopo di svolgere le proprie attività nei settori legati ai patrimoni storico, culturali, artistici, sociali, ambientali e legati a ogni forma di turismo, sostenendone in particolare la valorizzazione e la diffusione. La Fondazione potrà svolgere ogni attività connessa e strumentale al raggiungimento del proprio scopo fondante.

La Fondazione Discanto è costituita nella forma di Fondazione di Partecipazione misto pubblico-privata a diritto privato, della quale possono fare parte persone fisiche o i rappresentanti dei seguenti enti presenti sul territorio nazionale ed internazionale: Amministrazioni pubbliche internazionali, nazionali, regionali, provinciali e comunali, enti partecipati, istituti bancari, università, istituti scolastici, ordini professionali, ordini e associazioni di categoria, istituzioni e associazioni culturali, ambientali, sociali, turistiche e professionali, enti di formazione, aziende private, ASL e ULSS, cooperative, fondazioni di varia natura, multinazionali, consorzi e singoli professionisti con partita IVA.

DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE AL DOWNLOAD: