Discanto

Management Culturale /   Progettazione Culturale e Turistica Evoluta / Pianificazione Strategica / Organizzazione Eventi

News

ESPOSIZIONE TEMPORANEA

Evoluzione della lingua: dal Latino all’Italiano

venerdì 20 luglio 2018
Visite Guidate ore: 18:00 – 19:00 – 20:00

Evoluzione della lingua: dal Latino all'Italiano
Per la prima volta la Biblioteca Capitolare di Verona sarà aperta al pubblico in estate, grazie agli eventi speciali organizzati dalla Fondazione Discanto.
Dopo il successo dell’esposizione temporanea, “L’Amore negli antichi manoscritti della Biblioteca Capitolare” del 6 luglio scorso, continuano gli appuntamenti estivi nella Biblioteca più antica al mondo.

Venerdì 20 luglio, il Prefetto della Biblioteca Capitolare, Mons. Bruno Fasani, condurrà i visitatori in un viaggio sull’ "Evoluzione della lingua dal Latino all’Italiano". Per l’occasione sarà eccezionalmente esposto il celebre Indovinello veronese ed altre opere rappresentative quali: la prima Enciclopedia non in latino di Brunetto Latini, il Codice Gidino di Sommacampagna, la Vita Nova di Dante, i Trionfi del Petrarca e un incunabolo rarissimo di Macaronea del 1400.
Le visite guidate sono previste in orario serale alle ore 18.00, 19.00 e 20.00, con prenotazione obbligatoria.

INFO EVENTO

Biblioteca Capitolare di Verona (ingresso Piazza Duomo 19)
Venerdì 20 luglio 2018
Orario Visite: 18:00 – 19:00 – 20:00
Ingresso visite guidate: euro 10
Prenotazione consigliata

Info e prenotazioni

Tel. 045 8538071

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rassegna INASPETTATE BELLEZZE

Visita guidata

Eremo con vista

sabato 14 luglio 2018 ore 18.00
Eremo di San Giorgio, Bardolino (VR)

Fondazione Discanto intende valorizzare e far conoscere alcune prestigiose istituzioni culturali ancora poco note, coinvolgendo il grande pubblico in una serie di aperture straordinarie dal titolo “Inaspettate bellezze” alla scoperta dei partner del progetto di Hub del Management Culturale: Biblioteca Capitolare, Accademia di Agricoltura, Scienze e Lettere, Eremo di San Giorgio, Museo Diocesano di Mantova e la Pia Società Don Mazza con il complesso di Villa Scopoli.
Il progetto ideato da Fondazione Discanto, con il sostegno di Fondazione Cariverona, ha una duplice funzione: formare giovani manager della Cultura e valorizzare il patrimonio storico-artistico del territorio.

Il terzo appuntamento con la rassegna si terrà sabato 14 luglio presso l'Eremo di San Giorgio di Bardolino (VR). “Eremo con Vista”: una visita guidata speciale in un luogo panoramico che dall'alto domina tutta la costa orientale del Lago di Garda. A fare da guida sarà Padre Dalpiaz, priore dell'eremo, il quale accompagnerà gli ospiti in un percorso suggestivo dato dallo straordinario connubio di natura e arte.

INFO VISITA GUIDATA: Eremo con Vista/Inaspettate Bellezze

Eremo di San Giorgio – Bardolino (VR)
Sabato 14 luglio 2018 alle ore 18.00

INGRESSO LIBERO

Prenotazione obbligatoria

Tel. 045 8538071

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ESPOSIZIONE TEMPORANEA

L’Amore negli antichi manoscritti della Biblioteca Capitolare

venerdì 6 luglio 2018

Visite Guidate ore: 18:00 – 19:00 – 20:00

L’Amore negli antichi manoscritti della Biblioteca Capitolare

La Fondazione Discanto organizza per il primo weekend di luglio delle visite guidate speciali alla Biblioteca Capitolare di Verona, con ingresso serale alle ore 18:00, 19:00 e 20:00 in data venerdì 6 luglio 2018.

Oltre a scoprire la storia ed il patrimonio della biblioteca più antica del mondo, i visitatori avranno l’opportunità di esplorare, accompagnati da alcuni dei codici qui conservati, la tematica dell’amore. Un tema dalla ricchezza inesauribile, uno dei più prolifici della produzione letteraria di ogni tempo, dalla portata universale e al tempo stesso articolato in mille sfaccettature diverse.

La scelta dei testi, tra le tante opzioni possibili, è stata fatta in modo da privilegiare opere rappresentative di qualche tratto importante di questo vasto argomento, spaziando tra epoche e provenienze diverse, tra il sacro ed il profano, la prosa e la poesia, con il proposito di valorizzare e far conoscere antichi manoscritti attraverso un tema universale che può arrivare al grande pubblico. Si potrà dunque immergersi in un viaggio lungo secoli di produzione scritta indagando il rapporto tra amore e bellezza, tra amore e sessualità, la concezione dell’amore come esperienza di coppia ma anche come universale benevolenza verso gli uomini o come forza divina che anima il mondo.

Al termine della visita sarà possibile accedere al chiostro per una degustazione di prodotti della risotteria Risamore.

INFO EVENTO

Biblioteca Capitolare di Verona (ingresso Piazza Duomo 19)

venerdì 6 luglio 2018

Orario Visite: 18:00 – 19:00 – 20:00

Ingresso visite guidate: euro 10

Visita + degustazione: euro 15

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA

Tel. 045 8538071

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Programma Cultura di Europa Creativa

Infoday

Verona, 5 luglio 2018 ore 9:30/13:30

Biblioteca capitolare di Verona

Piazza Duomo, 19

Il 5 luglio 2018 la Biblioteca capitolare di Verona ospiterà un infoday sul Programma Cultura di Europa Creativa. L’appuntamento è dalle 9:30 alle 13:30, in Piazza Duomo 19.

Si comincia alle ore 10 con i saluti delle istituzioni a cura di Stefano Darra, Direttore generale Fondazione Discanto, Mons.Bruno Fasani, Prefetto della Biblioteca capitolare, Don Martino Signoretto, Vicario alla cultura Diocesi e Assessore alla cultura del Comune di Verona, Francesca Briani, Direttore Fondazione Cariverona Marino Giacomo.

Si continua alle ore 10:30 con il Programma Cultura di Europa Creativa: Marzia Santone, Project Officer del Creative Europe Desk Italia - Ufficio Cultura – MiBACT, parlerà del futuro del Programma, dell’azione preparatoria Music moves Europe e della prossima call sui progetti di cooperazione europea.

Dopo la pausa, Isabella Ganzarolli, Responsabile Europe Direct – Provincia di Verona, presenterà le attività dello Europe Direct per l’Anno europeo del patrimonio culturale 2018.

L’infoday è aperto a tutti gli operatori del settore culturale e creativo.
Iscrizioni gratuite su Evenbrite

EUROPA CREATIVA: CHE COS’È E COSA FINANZIA

Europa Creativa è un programma quadro di 1,46 miliardi di euro dedicato al settore culturale e creativo per il 2014-2020, composto dal Programma Cultura, dal Programma MEDIA e da un fondo di garanzia per le industrie culturali e creative. Il Programma Cultura co-finanzia progetti di cooperazione – il bando più ambìto dell’anno - progetti di traduzione letteraria, network e piattaforme.

I progetti di cooperazione prendono forma insieme ai cosiddetti partner per condividere, muovere idee, opere e artisti in Europa, coprodurre - magari anche insieme al pubblico - creare strategie sull’audience development e/o nuovi modelli di business culturale, migliorare le competenze degli operatori culturali, senza dimenticarsi delle nuove tecnologie.

CREATIVE EUROPE DESK ITALIA – UFFICIO CULTURA - MiBACT

È il desk nazionale sul Programma Cultura di Europa Creativa. È gestito dal MiBACT e si occupa di assistenza tecnica gratuita, promozione online/ offline, eventi e studi sul Programma e le politiche culturali europee.

L’infoday è organizzato dalla Fondazione Discanto e Creative Europe Desk Italia – Ufficio Cultura – MiBACT, in collaborazione con la Biblioteca capitolare di Verona.

Link:

Iscrizioni

Programma

Rassegna INASPETTATE BELLEZZE

Visita guidata

“Tesori in Villa: storia e mestieri di un tempo”

Villa Scopoli, venerdì 29 giugno 2018 ore 18.00

Fondazione Discanto intende valorizzare e far conoscere alcune prestigiose istituzioni culturali ancora poco note, aprendole al grande pubblico con una serie di aperture straordinarie dal titolo “Inaspettate bellezze” alla scoperta dei partner del progetto di Hub del Management Culturale: Biblioteca Capitolare, Accademia di Agricoltura, Scienze e Lettere, Eremo di San Giorgio, Museo Diocesano di Mantova e la Pia Società Don Mazza con il complesso di Villa Scopoli.

Il progetto ideato da Fondazione Discanto, con il sostegno di Fondazione Cariverona, ha una duplice funzione: formare giovani manager della Cultura e valorizzare il patrimonio storico-artistico del territorio.

Il secondo appuntamento con la rassegna si terrà venerdì 29 giugno presso Villa Scopoli di Avesa con una speciale esperienza alla scoperta di uno dei più suggestivi patrimoni storici del veronese, proprietà della Pia Società Don Mazza. “Tesori in Villa: storia e mestieri di un tempo”: un tuffo in epoche lontane per rivivere momenti di quotidianità del passato.

La visita prevede un percorso che condurrà alla Villa passando per alcuni spazi annessi, quali la chiesa della Camaldola, gli antichi lavatoi e costeggiando in alcuni suoi tratti il piccolo fiume di risorgiva Lorì, che nasce non lontano dal parco.

La visita inizierà in presenza di alcuni rievocatori storici che regaleranno un’esperienza unica per immergersi a pieno nell’atmosfera del passato e continuerà nel parco della villa alla scoperta dell’antica peschiera ed altri scorci inediti.

Inaspettate bellezze a soli 4 chilometri dal centro storico di Verona.

Al termine del percorso gli ospiti potranno degustare le specialità di Risamore, la prima risotteria italiana in franchising. Un momento di convivialità in cui cultura e gastronomia si incontrano per celebrare la riscoperta di Villa Scopoli.

Villa Scopoli – Avesa (ingresso Piazza Plebiscito 10)
Venerdì 29 giugno 2018 alle 18:00

Ingresso visita guidata + Degustazione Risamore street food: euro 15,00
Degustazione Risamore street food: euro 5,00

Prenotazione obbligatoria

tel. 045 8538071 mail: \n Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. > Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Social

Facebook Twitter LinkedIn
YouTube Pinterest Instagram

Partner Istituzionali

BIBLIOTECA CAPITOLARE DI VERONA

ACCADEMIA DI AGRICOLTURA SCIENZE E LETTERE DI VERONA

MUSEO DIOCESANO 'FRANCESCO GONZAGA' DI MANTOVA

ISTITUTO DON NICOLA MAZZA

EREMO DI SAN GIORGIO

Sponsor

Italpollina

Gardaland Resort

Cerea Banca

Carelli

Sinergia Srl

Reale Mutua

2Esse

CA DEL SETTE VINI