Discanto

Progettazione Culturale e Turistica Evoluta / Pianificazione Strategica / Organizzazione Eventi

News

ESTONIAN STRING QUARTET

Mercoledì 9 maggio 2018 ore 18.30

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere – Palazzo Erbisti

Per il progetto Hub del Management Culturale, l’Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere e Fondazione Discanto presentano il concerto del quartetto Estonian String Quartet, vincitore del 2° premio categoria Ensemble al 22° Premio Internazionale di Musica Gaetano Zinetti 2017. Il quartetto formato dai giovani violinisti Hans Christian Aavik e Marta Mutso, dalla violista Greten Lehtmaa e dal violoncellista Andres Alexander Metspalu.

Programma
Haydn Quartetto n. 2 op. 20
Shostakovich Quartetto op. 110 n. 8 in Do minore

Ingresso 8 euro (La biglietteria aprirà partire dalle ore 17,30)

Accademia Discanto è main partner del Progetto.

Infoline: tel. 045 8538071
cell. 392 2231495
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
fondazionediscanto.it

23° PREMIO INTERNAZIONALE DI MUSICA “GAETANO ZINETTI” 2018

13-23 SETTEMBRE 2018

Il Premio Internazionale di Musica "Gaetano Zinetti" edizione 2018 avrà luogo dal 13 al 23 settembre 2018 presso il Teatro Gaetano Zinetti di Sanguinetto (Verona).

Il Premio, oltre a comprendere le due storiche categorie solisti ed ensemble, ospita dal 2016 la sezione di canto lirico dedicata quest’anno al soprano Luciana Serra, presente come presidente di Giuria della suddetta sezione.

I Vincitori del Premio di ciascuna categoria parteciperanno alla realizzazione di un CD, registrato durante il Concerto Finale dei Vincitori (15 settembre per i Cantanti Lirici e 23 settembre per i Solisti ed Ensemble) , e verranno remunerati con i concerti premio sotto descritti:
n. 5 concerti ai vincitori del 1° Premio
n. 3 concerti ai vincitori del 2° Premio
n. 1 concerto ai vincitori del 3° Premio

Scadenza iscrizioni 1 settembre 2018

Per maggiori informazioni: www.zinetticompetition.org

SUCCESSO AL CASTELLO DI MONCALIERI CON IL SOPRANO KATIA RICCIARELLI E I VINCITORI DEL PREMIO ZINETTI

Serata di grande musica al castello di Moncalieri quella che giovedì 28 marzo è stata offerta dal Comandante del Reggimento Carabinieri Piemonte, colonnello Cristiano Desideri, ad un raffinato e selezionato pubblico di ospiti, composto dai vertici dell’Arma e da importanti personalità della società civile.

Assoluta protagonista è stata il soprano Katia Ricciarelli, che oltre ad essere ospite del concerto “Note di primavera” proposto da Accademia Discanto, ha interpretato da par suo un paio di brani, tra i quali “Core ‘n grato”, eseguito con il giovane e talentuoso baritono coreano Bongjung Kim. Il folto pubblico, che ha gremito la Sala della Regina, ha ricambiato l’esibizione con un’autentica ovazione.

Dopo i saluti di benvenuto rivolti dal padrone di casa, il colonnello Desideri, il concerto è iniziato con “Toreador song” dalla Carmen di Bizet, interpretato dal baritono coreano, in un crescendo di intense emozioni. Il programma ha poi proposto la Sonata op.58 n.3 di Chopin, eseguita al pianoforte da Giulio De Padova e si è concluso con Bongjung Kim, accompagnato al pianoforte dal maestro Alberto Magagni, che ha cantato “Nemico della patria” di Giordano.

Poi la scena è stata tutta per Katia Ricciarelli che, oltre alle doti artistiche universalmente riconosciute, ha manifestato la sua sua estroversa ed esuberante umanità intrattenendosi con i presenti, tra un delicato canapè, un gustoso risotto, o un goloso bignè, nel raffinato vin d’honneur che ha suggellato una manifestazione piena di contenuti di stile e ricca di charme.

LOCANDINA

FOTO

LA CULTURA AL SERVIZIO DELL’IMPRESA

conferenza

Sabato 24 marzo alle ore 18:30 in occasione del Mulan Festival “La via dell’Unione He zhi dao”, organizzato dall’Associazione italo-cinese Wanquan-Diecimila Sorgenti con l’obiettivo di favorire la conoscenza e il rispetto reciproco tra italiani e cinesi, Fondazione Discanto sarà presente con la conferenza del Prof. Stefano Darra “La cultura al servizio dell’Impresa”. Info

HUB DEL MANAGEMENT CULTURALE

bando di selezione

Il progetto Hub del management culturale ideato da Fondazione Discanto e sostenuto da Fondazione Cariverona, nasce con lo scopo di avviare un percorso formativo unico e innovativo sulle nuove logiche del management culturale.

I partner Istituzionali del bacino culturale sono: Biblioteca Capitolare (Vr), Museo diocesano Francesco Gonzaga (Mn), Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere (Vr), l'Eremo di San Giorgio di Bardolino (Vr), la Pia Società Don Mazza con la proprietà di Villa Scopoli (Avesa).

Saranno ammessi al progetto 20 giovani dai 20 ai 30 anni, a cui verrà chiesto di realizzare uno studio di fattibilità riguardante la valorizzazione del patrimonio proprio di ogni singolo partner; tra i 20 partecipanti ne verranno selezionati 5, ai quali saranno poi assegnate delle borse di lavoro come sostegno economico per il percorso di tutoraggio on demand che si concluderà nel 2019.

BANDO DI SELEZIONE

Termine ultimo per candidarsi 18 marzo 2018

Info 045 8538071 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Social

Facebook Twitter LinkedIn
YouTube Pinterest Instagram

BIBLIOTECA CAPITOLARE DI VERONA
BIBLIOTECA CAPITOLARE DI VERONA

ACCADEMIA DI AGRICOLTURA SCIENZE E LETTERE DI VERONA
ACCADEMIA DI AGRICOLTURA SCIENZE E LETTERE DI VERONA

MUSEO DIOCESANO 'FRANCESCO GONZAGA' DI MANTOVA
MUSEO DIOCESANO 'FRANCESCO GONZAGA' DI MANTOVA

ISTITUTO DON NICOLA MAZZA
ISTITUTO DON NICOLA MAZZA

EREMO DI SAN GIORGIO
EREMO DI SAN GIORGIO